COME CAPIRE QUANDO IL CONGELATORE SMETTE DI FUNZIONARE

Pagina 1 di 3

COME-CAPIRE-SE-IL-FREEZER-VA-CON-UNA-MONETINA-1

1- INTRODUZIONE

I pericoli che possono derivare dagli alimenti scongelati e poi ricongelati, magari più di una volta, sono molti e non sempre conosciuti: basti sapere, in ogni caso, che essi sono dei ricettacoli di batteri e in quanto tali non dovrebbero mai essere consumati. Questo è il motivo per cui, per esempio, si raccomanda a chi va a fare la spesa di prelevare i gelati e i surgelati solo dopo aver acquistato tutti gli altri prodotti, in modo da potersi recare subito alla cassa e poi tornare a casa nel minor tempo possibile, per rimettere tutto in freezer.

A volte, però, può capitare che gli alimenti in casa si scongelino e si ricongelino senza che noi ce ne rendiamo conto: per esempio, stando fuori casa tutto il giorno, non abbiamo la certezza che il freezer sia in funzione sempre. Si ipotizzi che venga a mancare la corrente, per colpa di un guasto, per tre o quattro ore: in quel lasso di tempo, il cibo presente nel freezer si scongela, e quando la corrente ritorna – con l’elettrodomestico che riprende a funzionare – si congela di nuovo. E noi che torniamo la sera non ci possiamo accorgere di niente, ignari dei pericoli che corriamo. CONTINUA A LEGGERE DA PAGINA 2 >>

Pagina 1 di 3