dormire

Controllare quel che si sogna è possibile con un po’ di esercizio: si tratta di un’esperienza interessante che permette di dominare quasi completamente il proprio subconscio. Ma come fare?

Per prima cosa, è essenziale registrare i propri sogni, cioè tenerne nota: un block notes tenuto di fianco al letto può diventare un diario dei sogni in cui trascrivere tutto ciò che si ricorda. Risulta fondamentale avere sempre una penna a portata di mano, così che, non appena ci si sveglia, si può riportare su carta tutto quel che ci si ricorda. Ovviamente, quanto più passa il tempo, tanto più facilmente e velocemente il ricordo di quel che si è sognato svanisce. Scrivere a mano, invece che al computer, permette di richiamare alla mente tutti i dettagli e tutti i particolari.

L’articolo continua >>