COME-CREARE-UN-SISTEMA-DI-COMPOSTAGGIO-2 - Copia

1- INTRODUZIONE

Sappiamo benissimo che trovare un impianto di riscaldamento adeguato per la nostra casa e che in più non consumi troppo, in particolare durante i mesi invernali, non è un’impresa molto semplice. Una delle opzioni può essere quella di costruire, in maniera completamente autonoma ed anche abbastanza facile, un impianto di compost per il riscaldamento. È un metodo non molto usato ed effettivamente insolito che però garantisce un riscaldamento più che ottimale per la vostra abitazione a costi decisamente più bassi rispetto al riscaldamento tradizionale con la caldaia.

Il metodo fu inventato da un contadino francese dal nome Jean Pain nel 1970 che, tramite un compost fatto da semplici rami ed alberelli, riuscì a riscaldare la sua abitazione ed a produrre energia per sostenerla. Nonostante la particolarità di questo metodo, si è diffuso, soprattutto nelle campagne dove il collegamento del riscaldamento può essere difficoltoso, risultando molto vantaggioso economicamente.

(VEDIAMO COME REALIZZARLO DA PAGINA 2) >