Come eliminare i batteri dei pavimenti: i 3 modi più efficaci per una casa sana

Pagina 1 di 3

macchina a vapore 2

1 – Introduzione

La sanificazione delle superfici della casa è fondamentale per evitare le infezioni causate da batteri e germi, soprattutto se nel nucleo familiare sono presenti anziani e bambini, ovvero soggetti particolarmente esposti al contagio. Se si desidera ottenere una igienizzazione profonda del  pavimento di casa, è possibile ricorrere alla macchina per il vapore, al robot per pavimenti (come vedremmo a pagina 2) oppure al secchio e spazzolone (come vedremmo a pagina 3).

2 – Rimuovere i batteri dai pavimenti con la macchina per il vapore

Consente di eliminare germi e microrganismi attraverso le altissime temperature, che ne determinano lo shock termico. Grazie alla macchina a vapore, inoltre, le superfici trattate restano completamente asciutte e, nel contempo, si sanificano anche  gli angoli che risultano difficili da raggiungere ricorrendo ad altre procedure.

Come si utilizza la macchina a vapore (una soluzione eco-friendly)

In primo luogo è necessario riempire il serbatoio della macchina, così come indicato nel manuale di istruzioni contenuto nella confezione di vendita. Una volta raggiunta la temperatura desiderata, è possibile passare il getto di vapore su tutta la superficie, facendo particolare attenzione agli angoli e alle fughe, dove si annidano maggiormente sporco e batteri. Se si opta per la detersione del pavimento tramite la macchina a vapore non è necessario utilizzare detersivi e saponi. Ciò significa limitare in maniera significativa la dispersione nell’ambiente di sostanze nocive. Vediamo ora, a pagina 2, come rimuovere i batteri con il robot per pavimenti >

Pagina 1 di 3