COME RIATTIVARE LA BATTERIA DELL’AUTO

Pagina 1 di 3

COME-RIATTIVARE-LA-BATTERIA-DELL'AUTO-CON-UNA-CORDA-3

1- INTRODUZIONE

Si dice che la fortuna è cieca, ma che la jella ci vede benissimo.. Ed allora può capitare di restare in panne con l’auto, in un posto isolato e con il cellulare scarico. Cosa fare se l’auto ci abbandona senza la possibilità di chiamare soccorsi? Innanzitutto non bisogna farsi prendere dal panico, che è contagioso, ma è necessario mantenere la calma per essere lucidi. La prima cosa da fare è verificare quale sia il problema, in modo da poter adottare le contromisure adatte. Se notate che la macchina non risponde ai comandi elettronici, ed al momento dell’accensione fa una sorta di “singhiozzo”, quasi sicuramente si tratta della batteria che si è scaricata.

Dovete ricaricarla oppure sostituirla, ma questo in un secondo momento, poiché la priorità è capire come far ripartire la macchina con la batteria scarica. Come riattivare la batteria della macchina? Solitamente si usano i cavetti, è sufficiente collegarli alla batteria di un’altra auto ed il gioco è fatto. In questo caso però siete soli e non potete richiedere soccorso, quindi dovete aguzzare l’ingegno per trovare un’alternativa valida ed efficace. Esiste un trucco per attivare la batteria di una macchina, se di piccola cilindrata e col cambio manuale, che prevede l’utilizzo di pochi e semplici strumenti che potete reperire facilmente e si possono tranquillamente portare in macchina senza occupare troppo spazio.

(VEDIAMO DI COSA SI TRATTA DA PAGINA 2) >

Pagina 1 di 3