riscaldamento 2

Nelle seguenti righe vi mostriamo come scegliere il sistema di riscaldamento in base alle vostre esigenze. La semplice stufa per soggiorno ha caratteristiche differenti rispetto alla caldaia per ambienti ben più ampi. Al giorno d’oggi esistono diversi apparecchi che assolvono tale compito, anche se ognuno di essi possiede determinate peculiarità. Scegliete il prodotto giusto e state attenti alla sua effettiva destinazione d’uso.

I sistemi di riscaldamento per stanze

Quali sono i macchinari che possono riscaldare una camera da letto, un soggiorno o una cucina? Potete affidarvi ad una stufa o ad un camino. Vediamo quali sono le opzioni consigliate:

  • Stufe a pellet. Esse rappresentano la scelta più ecologica ed efficiente, con un alto rendimento tecnico. Utilizzatele soltanto nelle case unifamiliari o negli appartamenti forniti di canne fumarie.
  • Stufe al bioetanolo. Chi vuole vedere il fuoco ma non vuole che il fumo si propaghi per l’aria può scegliere questo elemento dal forte impatto decorativo. Sono valide per camere dalla superficie fino a 15 metri quadrati, ma la loro efficienza termica non è in discussione.
  • Stufe o caminetti. Tale prodotto richiede una buona ventilazione ed è ideale per una stanza dalle dimensioni tra i 25 e i 90 metri quadrati. Il suo funzionamento è garantito dall’utilizzo del legno o delle bricchette. Continua da pagina 2 >