COME-FARE-UN-GIARDINO-PENSILE-CON-UNA-GRONDAIA-1

1- INTRODUZIONE

Se si ha voglia di rendere la propria abitazione più ricca dal punto di vista estetico e più affascinante, una soluzione utile può essere quella di realizzare un giardino pensile con una grondaia. Di cosa si tratta? Quando si parla di giardini pensili, si fa riferimento a porzioni di suolo vegetale che sono come sospese in aria, in quanto non si trovano a contatto diretto con il terreno. Come si può immaginare, la resa scenografica di un giardino di questo tipo è davvero piacevole: per di più, un accorgimento del genere è indicato per tutte le aree in cui lo spazio a disposizione è limitato e quindi non si ha la possibilità di progettare e mettere a punto un giardino a terra normale.

Nel momento in cui ci si dedica a un’opera del genere, è fondamentale predisporre un sistema ad hoc per il drenaggio dell’acqua: così facendo alla funzione decorativa se ne abbina una più pratica, poiché il volume sottostante può contare su un microclima migliore. Per altro realizzare un giardino pensile a partire da una grondaia è più semplice di quel che si possa pensare: anche chi non è esperto di bricolage si può cimentare in un’impresa di questo genere.

(CONTINUA DA PAGINA 2) >