Gomma bucata dal chiodo? Un sistema fai da te semplice e veloce [Il video]

Pagina 1 di 2

sigillante

Come si sostituisce una gomma a terra? Ecco alcuni rimedi da tenere a mente per risolvere il problema:

1) Il sigillante

Il primo accorgimento possibile consiste nell’impiegare una bomboletta di sigillante: dopo avere letto le istruzioni fornite dal produttore, ci si può mettere al lavoro, indossando – se possibile – gli occhiali di protezione e un paio di guanti. Se l’oggetto che ha forato la gomma è ancora conficcato, è necessario rimuoverlo; dopodiché si svita il tappo della valvola e si immette il beccuccio del sigillante, rilasciandolo dopo aver schiacciato il pulsante.

2) Il kit ripara gomma

Il secondo accorgimento a cui si può ricorrere per riparare una gomma a terra prevede di sfruttare il kit ripara-gomma apposito. Per usarlo è necessario che la macchina sia parcheggiata in una strada piana: con una chiave a bussola, occorre allentare i dadi della ruota interessata.

chiodo-gomma-auto

1) A questo punto, il veicolo deve essere sollevato, con l’aiuto di un cric da inserire nella tacca apposita: per verificare quale sia la procedura da seguire e da mettere in pratica si può controllare il manuale di manutenzione della macchina.

2) Una volta che i dadi sono stati rimossi e che la gomma è stata estratta dal mozzo, ci si può mettere in cerca dell’oggetto o degli oggetti che potrebbero avere causato la foratura. Di solito si tratta di chiodi o di sassi di piccoli dimensioni: se si decide di passare la mano sul battistrada per cercarli, è bene prestare la massima attenzione per non tagliarsi o comunque per non farsi male.

3) L’oggetto conficcato va rimosso, meglio se con una pinza: quindi, il punto della gomma interessato va segnato con un pennarello o con un gessetto. Nel caso in cui non si riesca a trovare l’origine e il punto della perdita di aria, è sufficiente formare una schiuma mescolando del sapone con un po’ di acqua. GUARDIAMO IL VIDEO OPERATIVO A PAGINA 2 >>>

Pagina 1 di 2