31 – INTRODUZIONE

Le Frittelle Veggie a base di verdure, ortaggi, legumi, cereali, formaggio, uova, erbe aromatiche e spezie vengono cucinate come primo piatto da consumare a pranzo, per una cena leggera in abbinamento con insalata, come contorno, e per farcire panini e focacce. La sfiziosa e ricca preparazione unisce ai legumi ed ai cereali usati in modica quantità, tante varietà diverse di ortaggi e di verdure stagionali rese saporite e gustose da abbondanti dosi di erbe aromatiche e  spezie

Di volta in volta per ottenere gusti nuovi e stuzzicanti graditi a tutti sarà doveroso sperimentare combinazioni innovative e modificare la ricetta base con l’aggiunta di ingredienti dal sapore particolare appartenenti alla tradizione o esotici, più o meno piccanti. La caratteristiche della strana preparazione trattata, in tema con l’imminente Carnevale, consiste nel mixare gli ingredenti più disparati e apparentemente incompatibili tra loro. Colpiscono i colori delle frittelle simili a manciate di coriandoli, e la loro croccantezza dovuta alla cottura in olio  bollente dovrebbe arrivare dritta al palato. INGREDIENTI E PROCEDIMENTO DA PAGINA 2 >

INDIETRO