Meteo: tempo stabile e clima invernale

L’area di alta pressione è tornata a rinforzarsi su tutto il Paese riportando ovunque condizioni di tempo prevalentemente stabile invernale; alle basse quote, specie sulla Pianura Padana, ci aspettano ancora giornate nebbiose e qualità dell’aria scadente. Al Nord proseguirà dunque la fase caratterizzata da smog alle stelle: lo scarso ricambio d’aria continuerà a mantenere elevati i livelli degli inquinanti. Questa situazione al CentroNord dovrebbe subire pochi cambiamenti fino alla fine della settimana; all’estremo Sud invece a partire dal weekend tempo in peggioramento sul basso Ionio e nei settori orientali delle Isole.

Mercoledì 14 dicembre bel tempo su tutto il Nord, pur con nebbie in pianura e alcuni annuvolamenti su Liguria e Triveneto. Pioviggini la notte sul Levante Ligure, così come sarà nuovoloso su Toscana, Umbria e Marche con pioviggini sulle zone interne, poco o parzialmente nuvoloso sulle altre regioni del Centro. Al Sud tempo generalmente soleggiato sulle aree peninsulari per l’intera giornata. Nuvoloso sulla Sicilia con piogge sparse sulle zone occidentali. Clima molto rigido al Nord, con massime tra 5 e 9 gradi; temperature stabili al CentroSud con massime tra 11 e 15 gradi.

Giovedì 15 dicembre giornata soleggiato sulle Alpi, grigia in pianura per nebbie anche spesse nelle ore più fredde, nubi in Liguria con pioviggini sul Levante. Giornata nuvolosa anche sulle regioni adriatiche con piovaschi più frequenti in Abruzzo, più soleggiato invece sulle regioni tirreniche. Al Sud nubi sparse sulle regioni peninsulari, più frequenti sulle adriatiche con piovaschi sul Gargano. Tempo variabile in Sicilia con piovaschi sul Trapanese. Temperature stabili.