Previsioni meteo weekend 7-8 gennaio

Epifania 2017 sotto il segno del freddo con l’arrivo di una forte perturbazione che porterà gelo e abbondanti rovesci nevosi anche a basse quote. La Befana sarà mossa quindi dai forti venti freddi che potranno portare a una vera e propria bufera nel giorno dell’Epifania, il picco più alto del freddo di questo inizio 2017. Sabato sarà una giornata di ghiaccio (ovvero giornate in cui la temperatura pomeridiana non supera lo zero) su gran parte del Nord e sulle colline. Neve fin su pianura e coste di Abruzzo, Molise, tutta la Puglia, Basilicata, Campania interna, Messinese, localmente il Palermitano e Reggino. Neve sull’Ascolano. Gran sole sul resto d’Italia. Domenica cielo coperto al Nord. Ancora qualche nevicata tra Abruzzo, Molise e Gargano. Neve debole in Basilicata. Piovaschi tra Messinese e Reggino. Altrove più asciutto e soleggiato.

Previsioni meteo sabato 7 gennaio

Previsioni meteo sabato 7 gennaio

Al Nord sole offuscato da velature, qualche nube in più sui Liguria e Romagna e la sera anche su confini alpini. Temperature in calo, massime tra 0 e 3 gradi.

Al Centro soleggiato sul versante tirrenico salvo qualche addensamento in Toscana, variabile sulle regioni adriatiche ma senza fenomeni di rilievo. Temperature in calo, massime tra 1 e 4 gradi.

Al Sud e sulle Isole nubi e neve fin sulla costa sulle regioni peninsulari, ma migliora su Campania e Calabria. Piovaschi in Sicilia, neve al mattino sul Messinese. Temperature in calo, massime tra 1 e 6 gradi.

Previsioni meteo domenica 8 gennaio

Previsioni meteo domenica 8 gennaio

Al Nord prevale il sole salvo addensamenti su confini alpini e Liguria e sottili velature su Emilia e Triveneto. Temperature in rialzo, massime tra 3 e 8 gradi.

Al Centro soleggiato al mattino, poco o parzialmente nuvoloso dal pomeriggio, peggiora la sera sul basso Abruzzo con piovaschi e neve dai 200m. Temperature in rialzo, massime tra 2 e 6 gradi.

Al Sud e sulle Isole inizialmente soleggiato, peggiora al pomeriggio in Puglia con piovaschi in estensione a Lucania, Calabria e Messinese; neve dai 200m. Temperature in rialzo, massime tra 5 e 9 gradi.