Tabby, l’auto fai-da-te economica ed eco-friendly

Pagina 1 di 1

È difficile credere che un’idea così innovativa e ad attenta all’ambiente possa provenire dal Paese dell’ILVA o da quello degli operai sottopagati e privi di tutele sanitarie. E invece questo singolare quanto interessante progetto è nato proprio dalla collaborazione tra Cina e Italia, le quali hanno impiegato una vasta squadra di ingegneri e designer per giungere alla prima auto da costruirsi da soli, a norma di legge, eco-friendly, da montare in una sola ora.

L’Open Source Vehicle – questo il nome della tecnologia impiegata – permetterà ai futuri possessori del veicolo un notevole risparmio variabile in base alle proprie esigenze. L’auto è infatti disponibile in diverse versioni (a 2 o 4 posti), con la possibilità di scegliere tra alimentazione elettrica oppure ibrida. Il prezzo parte da un minimo di 4000 euro per arrivare ad un massimo di 6000.

Se vi state ancora chiedendo come sia possibile montare un’automobile senza avere alcuna competenza meccanica o di ingegneria, non dovrete fare altro che scaricare il manuale delle istruzioni su osvehicle.com, dove inoltre si promette che l’assemblaggio richiede appena un’ora di lavoro… più o meno quanto una libreria dell’IKEA. In ogni caso, anche se la peculiarità dell’auto sta proprio nella fase del fai-da-te, il portavoce del progetto ha annunciato la possibilità di ordinare la macchina già pronta all’uso e di vedersela recapitare a casa.

Per maggiori informazioni, chiarimenti o dubbi è anche possibile partecipare attivamente alla realizzazione dell’OSVehicle attraverso il forum disponibile in diverse lingue (italiano compreso) sul sito sopra citato.

Pagina 1 di 1